Return to Website

BENVENUTO IN AGORÀ, il Forum su misura per noi.

UNA DISCUSSIONE SEMPRE APERTA... se vuoi scrivere qualcosa che può interessare clicca su new article e lasciando i tuoi dati scrivi l'oggetto di quello che è il contenuto del tuo messaggio e dopo pochi minuti sarà visibile sulla nostra lavagna di discussione. Se invece vuoi rispondere ad un messaggio, dopo averci cliccato e letto clicca su reply e fai il segno di spunta se vuoi la notifica.

BENVENUTO IN AGORA' Forum su misura per noi.
Start a New Topic 
Author
Comment
" SI CACCI PREVITI DAL PARLAMENTO "

" SI CACCI PREVITI DAL PARLAMENTO "



Cari lettori, credo che ieri sia stata una giornata storica per tutta l'Italia, ma soprattutto per chi crede nella legalit. "Cesarone" Previti stato condannato a 11 anni di reclusione oltre le pene accessorie. Una sentenza importante, poich mette in evidenza come la corruzione non sia mai finita! Surreale sentir parlare di Previti martire come ha "osato" fare il cavaliere. Previti ha corrotto ed questa l'unica grande verit. Senza se e senza ma! Una verit scaturita da oltre tre anni di dibattimento e di udienze. Previti a questo punto si dimetta, l'unica cosa che pu fare. Continuare a sedere in Parlamento sarebbe uno smacco enorme verso il popolo italiano e verso la legalit che certo Cesare Previti non conosce. Le prove sono schiaccianti ed vergognoso che il centro-destra urli al martirio. I veri martiri sono fuori dal Parlamento, e sono i milioni di italiani che devono subire un governo fatto in gran parte da corrotti e corruttori. E' la realt dei fatti ed inutile negarlo; lo sa bene anche Berlusconi il quale sotto processo in pi aule giudiziarie, dovrebbe anch'egli dimettersi per il bene dell'Italia! Mi dispiace non sentire da parte della sinistra parole forti e chiare sulla sentenza. Previti ha corrotto ma nessun leader dell'ex-Ulivo ha il coraggio di dirlo a chiare lettere. Alla fine, come sempre, i corrotti rimarranno in Parlamento. Mai un politico finir dentro un carcere come un qualsiasi cittadino. Chiss a questo punto per salvare Cesarone quale riforma inventer il centro-destra. Magari aboliranno la possibilit di processare un politico o magari "addomesticheranno" ulteriormente il patteggiamento, per evitare il carcere ai soliti noti ed ignoti. Comunque sia, la sentenza rimarr nella storia politica e processuale italiana, e nessun colpo di spugna potr mai pi cancellarla dalla memoria di chi crede ancora nella legalit!



CUCCU44,SEMPRE IN PRIMA LINEA!!!